Le Sette Aje

Non categorizzatoLe Ricette di Donna Rosalia | #1 – I Pasticciotti
Donna Rosalia

Le Ricette di Donna Rosalia | #1 – I Pasticciotti

Inauguriamo la nuovissima rubrica dedicata ai piatti tipici della tradizione siciliana.

Protagonista indiscussa è la nostra inarrestabile Donna Rosalia, la nostra nonna siciliana dalle mille risorse.

Donna Rosalia vi svelerà i segreti della sua cucina e vi illustrerà passo passo le sue ricette più famose!

Armatevi di carta e penna, burro e olio di gomito!

Ce li avete chiesti in tantissimi, li avete apprezzati quando ve li abbiamo fatti assaggiare: i pasticciotti con la zuccata sono un must della cucina siciliana. Tipicamente preparati in periodo natalizio o in occasione del carnevale, i pasticciotti sono un dolce golosissimo amato da grandi e piccini.

I Pasticciotti

Ingredienti:

• 1 kg di farina di grano duro

• 4 tuorli d’uovo

• 200 g di sugna (strutto)

• 100 g di burro

• 300 g di zucchero

• 15 g di ammoniaca per dolci

• 1 bustina di vaniglia

• 1 bicchiere di latte o acqua per impastare

Procedimento

Porre la farina su un piano di lavoro e amalgamarla velocemente con la sugna e il burro “sfigghiuliandoli” (ossia, strofinandoli) con le mani. Aggiungere quindi lo zucchero e disporre l’impasto a fontana. Versare i tuorli e sbatterli delicatamente sempre con le mani, aggiungendo la vaniglia e l’ammoniaca, continuando a mescolare. Quindi procedere con l’impasto: man mano questo si impasta, all’occorrenza, aggiungere il latte o l’acqua per renderlo compatto. Lasciar riposare l’impasto per un’ora, un’ora e mezza circa. Tirare una sfoglia sottile e con un coppa pasta ritagliare dei cerchi. Infarinare le formine e porre la sfoglia base. Riempire con la zuccata (la tipica marmellata siciliana di zucchine di tenerume), buccia grattugiata di limone o arancia, cannella e gocce di cioccolato o cioccolato fondente a pezzettini. Richiudere con un’altra sfoglia e schiacciare bene i bordi per farli aderire l’un l’altro. Infornare a 180° fino a doratura, ci vorranno circa 10 minuti. Dopo la cottura lasciar raffreddare e in seguito cospargere con zucchero a velo. Buon appetito!

X